Domenica 5 luglio, la Scuola Cinofila Wolf Essence organizza uno stage formativo con i cani e un operatore olistico, per iniziare a prender confidenza con i Fiori di Bach.
I Fiori di Bach agiscono a livello energetico e pertanto sull’emotività, possono essere utilizzati da soli o come coadiuvanti di altre forme curative, non hanno interazioni con altri medicinali e la loro assunzione non presenta alcun rischio, non hanno effetti collaterali e non danno assuefazione.

I Fiori di Bach non aiutano a reprimere gli atteggiamenti negativi, bensì a trasformare questi ultimi nel loro lato positivo, stimolando il potenziale di autoguarigione e aiutando il corpo a liberarsi dalla malattia o dallo stress. Infatti, non vengono usati direttamente per eliminare i disturbi fisici, ma il loro ricorso è mirato a sciogliere preoccupazioni e timori, a combattere la disperazione e l’irritabilità del peloso, i cui stati o disposizioni mentali ostacolano il processo di guarigione e contribuiscono allo sviluppo della malattia e dei disturbi ad essa connessi.

L'incontro prevede un'introduzione ai Fiori di Bach, una valutazione dei fiori tramite l'analisi del qui ed ora o tramite l'approccio kinesiologico ed infine, la preparazione dei fiori e le indicazioni per una corretta assunzione o somministrazione ai pelosi.

Consigliato un abbigliamento comodo, per poter interagire con il cane. Iscrizioni aperte fino a sabato 27 giugno, quota di partecipazione di €20 a binomio cane-proprietario.
L'incontro si svolgerà con un minimo di 2 binomi ed un massimo di 8, presso la Scuola Wolf Essence, a Villlaromagnano (AL).

Prenota inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Adottare un cane
L’alimentazione del cane